Utilizziamo cookie tecnici per personalizzare il sito web e offrire all’utente un servizio di maggior valore. Chiudendo il banner e continuando con la navigazione verranno installati nel Suo dispositivo i cookie tecnici necessari ai fini della navigazione nel Sito. L’installazione dei cookie tecnici non richiede alcun consenso da parte Sua. Ulteriori informazioni sono contenute nella nostra Cookie Policy.



Compliance 231

PrintMailRate-it
modello231.png
Con il D.lgs. 231/2001 le società e gli altri enti collettivi possono vedersi applicare gravose sanzioni - tra cui quelle di natura pecuniaria e interdittiva - per la commissione di determinati reati, nel loro interesse e vantaggio, da parte di soggetti aventi al proprio interno funzioni apicali o subordinate, come amministratori, dirigenti e dipendenti.

Al fine di prevenire e mitigare il rischio del verificarsi di tali reati, tali enti possono adottare un Modello di Organizzazione Gestione e Controllo ai sensi del D.lgs. 231 / 2001 (in breve Modello 231), ovvero un insieme di procedure volte a disciplinare l’organizzazione, la gestione e il controllo delle attività aziendali e che, se ritenuto idoneo, può esonerare l’ente dalla responsabilità amministrativa e dall’applicazione delle sanzioni o, comunque, può comportare una attenuazione del trattamento sanzionatorio applicabile all’ente stesso.

Rödl & Partner Italia ha acquisito una significativa esperienza nell’affiancare imprese e gruppi nazionali e internazionali che operano in Italia ai fini dell’implementazione del Modello 231. In particolare, i professionisti di Rödl & Partner Italia specializzati in materia si occupano di:
  • eseguire il risk assessment delle attività sensibili e l’analisi di compliance dei processi aziendali;
  • supportare i propri clienti nella elaborazione, redazione e aggiornamento del Modello 231 e del Codice Etico;
  • elaborare insieme ai clienti policy, procedure, regole e protocolli di condotta;
  • armonizzare e integrare il Modello 231 finalizzato alla prevenzione dei reati presupposto con le politiche di responsabilità sociale di impresa (CSR) e altri sistemi di gestione dei rischi già implementati e adottati dai clienti;
  • svolgere incarichi di Organismo di Vigilanza, in qualità di Presidente e/o di Componente;
  • gestire le attività di segreteria dell’Organismo di Vigilanza;
  • effettuare audit per monitorare l’effettiva applicazione e osservanza del Modello 231 da parte di dirigenti, dipendenti e altri destinatari, interni ed esterni, del Modello medesimo;
  • pianificare e svolgere attività di formazione sul Modello 231 e Codice Etico sia in aula che in modalità E-Learning.

Contatti

Contact Person Picture

Paolo Peroni

Avvocato

Partner

+39 02 6328 841

Invia richiesta

Profilo

Deutschland Weltweit Search Menu