Utilizziamo i cookies per personalizzare il sito web e offrire all’utente un servizio di maggior valore. Tra le diverse finalità, i cookies ci permettono di analizzare il percorso di navigazione dell’utente per migliorarne l’esperienza sul sito web. Continuando a navigare su questo sito accetta la politica sui cookie. Ulteriori informazioni sono contenute nostra informativa privacy.



Marchi+, Brevetti+ e Disegni+: Al via i nuovi bandi per 38 milioni di euro

PrintMailRate-it

​Ultimo aggiornamento del 23.08.2021 | Tempo di lettura ca. 4 minuti


Facendo seguito della pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale n. 175 del 23 luglio 2021 del decreto direttoriale 13 luglio 2021, l’UIBM ha dato comunicazione dell’avvio del percorso per la riapertura dei bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+.

La dotazione finanziaria di 38 milioni di euro da destinare ai contributi alle PMI è così ripartita: 23 milioni per Brevetti+; 12 milioni per Disegni+; 3 milioni per Marchi+. 

Le domande di contributo potranno essere presentate a partire:
  • dal 28 settembre 2021 per Brevetti+;
  • dal 12 ottobre 2021 per Disegni+;
  • dal 19 ottobre 2021 per Marchi+.

Le nuove versioni dei bandi contengono alcune novità in relazione ai requisiti di accesso e alle agevolazioni concedibili.

Importante novità riguardante il bando marchi: saranno ammessi al bando i marchi già giunti a registrazione e non solo pubblicati, come invece previsto gli scorsi anni. Per questo motivo, consigliamo a chi voglia effettuare dei depositi ai fini dello sfruttamento del bando, di procedere con celerità.

Di seguito una breve descrizione dei bandi e i link alle versioni integrali.

BANDO MARCHI+

Agevola i depositi di marchio in Unione Europea e a livello internazionale effettuati dal 01.06.2018.
Sono agevolabili le spese sostenute per la progettazione della rappresentazione, l’assistenza al deposito, le ricerche di anteriorità, l’assistenza legale per azioni di tutela del marchio in risposta a opposizioni/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione, le tasse di deposito, il tutto entro massimali stabiliti.

Il regolamento completo a questo link.

BANDO BREVETTI+

Possono presentare domanda di accesso alle agevolazioni le PMI, anche di nuova costituzione, aventi sede legale ed operativa in Italia, che si trovino in una delle seguenti condizioni: 
  • siano titolari di un brevetto per invenzione industriale concesso in Italia successivamente al 01/01/17 ovvero titolari di una licenza esclusiva trascritta all’UIBM di un brevetto per invenzione industriale concesso in Italia successivamente al 01/01/2017;
  • siano titolari di una domanda nazionale di brevetto per invenzione industriale depositata successivamente al 01/01/17 con un rapporto di ricerca con esito “non negativo”; 
  • siano titolari di una domanda di brevetto europeo o di una domanda internazionale di brevetto depositata successivamente al 01/01/17, con il relativo rapporto di ricerca con esito “non negativo”, che rivendichi la priorità di una precedente domanda nazionale di brevetto.

Sono ammissibili i costi dei seguenti servizi distinti per Macroarea (di seguito individuate con le lettere A, B e C):
  • A. Progettazione, ingegnerizzazione e industrializzazione
  1. studio di fattibilità (specifiche tecniche con relativi elaborati, individuazione materiali, definizione ciclo
  2. produttivo, layout prodotto);
  3. progettazione produttiva,
  4. studio, progettazione ed ingegnerizzazione del prototipo;
  5. realizzazione firmware per macchine controllo numerico;
  6. progettazione e realizzazione software solo se relativo al procedimento oggetto della domanda di brevetto o del brevetto;
  7. test di produzione;
  8. rilascio certificazioni di prodotto o di processo strettamente connesse al brevetto oggetto della domanda.
  • B. Organizzazione e sviluppo
  1. servizi per la progettazione organizzativa;
  2. organizzazione dei processi produttivi;
  3. servizi di IT Governance;
  4. analisi per la definizione qualitativa e quantitativa dei nuovi mercati geografici e settoriali;
  5. definizione della strategia di comunicazione, promozione e presidio dei canali distributivi.

  • C. Trasferimento tecnologico
  1. predisposizione accordi di segretezza;
  2. predisposizione accordi di concessione in licenza del brevetto;
  3. costi dei contratti di collaborazione tra PMI e istituti di ricerca/università (accordi di ricerca sponsorizzati);

Il link al bando a questo link.

BANDO DISEGNI+

Oggetto dell’agevolazione è la realizzazione di un progetto finalizzato alla valorizzazione di un disegno/modello. Il disegno/modello deve essere registrato presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM) o l’Ufficio dell’Unione europea per la Proprietà Intellettuale (EUIPO) o l’Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale (OMPI). In tale ultimo caso tra i Paesi designati deve esserci l’Italia. 

Il disegno/modello deve essere registrato a decorrere dal 1° gennaio 2019 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di partecipazione ed essere in corso di validità. 

  • Sono ammissibili le spese sostenute per l’acquisizione dei seguenti servizi: 
  • ricerca sull’utilizzo di materiali innovativi; 
  • realizzazione di prototipi; 
  • realizzazione di stampi; 
  • consulenza tecnica per la catena produttiva finalizzata alla messa in produzione del prodotto/disegno; 
  • consulenza tecnica per certificazioni di prodotto o di sostenibilità ambientale; 
  • consulenza specializzata nell’approccio al mercato (es. business plan, piano di marketing, analisi del mercato, progettazione layout grafici e testi per materiale di comunicazione offline e online) e per la valutazione tecnico-economica del disegno/modello; 
  • consulenza legale per la tutela da azioni di contraffazione (azioni legali relative a casi concreti).


Le agevolazioni sono concesse fino all’80% delle spese ammissibili entro l’importo massimo di euro 60.000,00 (sessantamila) e nel rispetto degli importi massimi previsti per ciascuna tipologia di servizio.


Link al bando completo a questo link 

 DALLA NEWSLETTER

Contatti

Contact Person Picture

Nadia Martini

Avvocato

Partner

+39 02 6328841
+39 02 63288420

Invia richiesta

Profilo

 i nostri servizi

Deutschland Weltweit Search Menu